E tu che tipo di sportivo sei?

 

Olimpiadi.
è da quando sono piccola che questo evento a livello internazionale coinvolge tutte le persone intorno a me.. tutti si fanno entusiasmare dai giochi “poco conosciuti” a livello mediatico..è interessante vedere gli sviluppi che porterà con sé quest’anno, quali corsi nuovi si apriranno, quanti inizieranno a sentirsi dei veri sportivi..
Bhé, io ho l’esempio lampante del compagno di mia madre.. una volta è tornato a casa con una tuta da perfetto corridore; è durata tre mesi la farsa, poi ha abbandonato per i troppi impegni e la fatica che comporta andare a correre allo stadio. Un’altra volta sempre post olimpiadi è se n’è spuntato con caschetto, pantaloncino aderente con rinforzo e canotta tutto entusista che aveva trovato lo sport che faceva per lui..il ciclismo! Quest’avventura ha avuto un tempo più duraturo, ma dopo 14 mesi ha abbandonato bici e completo..
Mi rendo conto che il fascino dello sport è molto accattivante, ma non tutti posso diventarlo, bisogna avere costanza e disciplina! Oggi sono stata al parco della Caffarella, un posto meraviglioso al centro di Roma, solitamente frequentato dai soliti corridori.. oggi con 35° alle 19 pm un popolo di sportivi si è avventurato nei meandri delle stradine, salite e discese. Gente esausta che imperterrita continuava pur di non sentirsi sconfitta agli occhi degli altri.. Secondo me bisogna farci uno studio sui meccanismi psicologici che s’innescano in eventi così massicci, in piena estate dove necessariamente bisogna forgiare un fisico perfetto e preteso da ciò che ci circonda ( tv, stampa, radio, amici, parenti, conoscenti, sguardi indiscreti sulla pancetta che esce dal jeans per verificare l’effettiva imperfezione etc..)
Io in tutto ciò invece ero andata al parco con la mia stupenda bicicletta per prendere un pò d’aria visto che a casa mia il pomeriggio batte il sole e diventa un piccolo forno ambulante.. e per leggere un libro e relax, mentre tutti intorno a me si affanno all’ “effetto presenza”! Solo che ero circondata da formiche e formicai.. così dopo aver scattato alcune foto, essermi goduta una passeggiata all’aria fresca, sono rientrata a casa soddisfatta di non aver mosso un muscolo.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...