Cosa abbiamo in tavola?

Siamo sempre più circondati da leccornie di tutti i tipi.. Cioccolato burroso, patate fritte alle mille tipologie, formaggi speziati..insomma tutto il junk food che troviamo in commercio e che ci fa mangiare, mangiare e mangiare.. Ma cosa sta realmente dietro queste grandi produzioni? I colossi alimentari creano nei loro laboratori mix di zucchero, sale e grassi che diventano per i nostri palati sapori irrinunciabili, difficile da allontanare il cosiddetto bliss point, il punto di massimo piacere!
Ormai sono tante le inchieste di denuncia contro le fabbriche del cibo.. Oggi non c è prodotto che possiamo ritenere sano, nemmeno i cereali della mattina, come può contenere una semplice scatola una miriade di proprietà: alta percentuale di vitamine D, fonte di calcio, antiossidanti, fibre.. Ma tutte le vitamine che crediamo siano contenute nei cibi in realtà sono aggiunte , è come comprare pillole in farmacia! Lo sostiene Melanie Warner nel suo libro ” Il cestino di Pandora: Come il cibo industriale abbia conquistato il pasto americano. Un punto a nostro favore nell’inchiesta dell’autrice è che in America é più semplice esser soggetti a bombardamenti alimentari anche dal diffusa mancanza di educazione alimentare cosa che in Italia ancora la cucina della nonna fa più leva di quella del primo fast food di turno e dove le nostre Pasquette si vivono all insegna della convivialità.. Ma non si può negare che l abuso è arrivato anche qui nella terra del cibo per eccellenza. Presto uscirà il libro di Dario Bressanini, le bugie del carrello, sarà in libreria a fine aprile.. Lo scopo del suo libro è quello di voler indirizzare il consumatore alla giusta scelta, saper leggere bene l etichette e capire cosa mettiamo in tavola.. Un piccolo aiuto per sensibilizzare sul cibo e non scandalizzarsi più di tanto se i grandi dell’ industrie alimentari scelgono la carne di cavallo piuttosto che quella di manzo.. Farà aumentare il senso di soddisfazione del palato? Aumenterà l equilibrio elettrochimico del nostro organismo? Quale sia la risposta continuo a preferire le vecchie ricette a base di verdure 🙂

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...