Grow People World

le associazioni ambientaliste si sono mosse nell’arco delle elezioni in Italia per far riflettere i nostri politici dell’urgenza di dover sostituire i parametri di sviluppo in via sempre più green; abbracciare delle nuove sostenibilità nei programmi dei partiti, ma come sempre l’ambiente viene considerato fra gli ultimi posti della scala di priorità dell’agenda politica.

Su Change.org sarà possibile creare un po’ di rumore con l’ausilio di una petizione online che chiede agli interessati, ovvero:

I soggetti che si occupano di ambiente e risorse naturali, di produzione e consumo di cibo di qualità, di energie rinnovabili e sostenibilità, di beni culturali, identità territoriali e turismo, di legalità e giustizia, di lotta agli sprechi, nonché alcune sigle del mondo imprenditoriale che è riuscito a tradurre queste visioni in fatturato e nuovi posti di lavoro, insieme con i cittadini più attivi nelle battaglie per la difesa della salute e del territorio possono oggi unirsi e farsi sentire perché si avvii una legislatura finalmente attenta all’ambiente e affinché le forze di Italia Bene Comune e del Movimento 5 Stelle trovino il modo di avviarla

Io però estendo l’invito a tutti nel farsi carico delle conseguenze che comportano il laissez-faire in mano a pochi, o solo gli interessati, siamo tutti coinvolti e responsabili.

http://chn.ge/16pw1ok è il link per firmare la petizione

Buona firma a tutti 😉

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...